close

La Pils

La più tipicamente mitteleuropea delle birre, in cui il luppolo diventa l'elemento caratteristico.


23-09-2013
Luca Civerchia

La Pils o Pilsnermag02/5/pilsner.jpg, stile birrario che rientra nel più ampio stile lager tra le birre a bassa fermentazione, è una tipologia caratterizzata dal ruolo fondamentale del luppolo. 

Durante quest'estate ho avuto la fortuna di passare in auto per la strada che collega la Germania e la citta di PLZEŇ, città che da il nome a questo stile birrario, e vi posso garantire che le piantagioni di luppolo nella Boemia sono molto frequenti. Dalla nota baviera, patria della birra, molti acquistano luppoli Boemimag02/5/luppoli-Boemi.jpg per la loro elevata qualità.

Nelle PILS della repubblica ceca si predilige però l'utilizzo del noto luppolo Žatec (città vicina a PLZEŇ)mag02/5/zatech.jpg.

E' Grazie a Josef Groll (1813-1887)mag02/5/josef-groll.jpg, mastro birraio tedesco, che aveva già sperimentato le basse fermentazioni in germania e che portò la sua conoscenza a PLZEN, che si deve al creazione di questo stile. La sua esperienza, il malto chiaro, l'acqua dolce (ancora oggi estratta dalle falde sottostanti il bacino di Pilsen), il luppolo Žatec e il lievito d'abbazia (che la leggenda vuole sia stato rubato da un monaco dal suo monastero e venduto a Josef) gli permisero di creare una birra dorata e luppolata che ancora oggi i cechi chiamano “pane liquido”.

La leggenda racconta che sia stata la prima birra ad essere servita su boccali di vetro e non più di coccio, questo perchè grazie al processo di produzione ed alle materie prime utilizzate fu la prima ad essere limpida e dorata più simile alle birre moderne e non scura e torbida come le birre dell'epoca.

 

Nel tempo si è reso necessario aggiungere il termine "URQUELL" (sorgente) alla rinomata PILS CECA, infatti la mancanza di un brevetto permise a tutti gli stati vicini di creare la propria PILSEN. Oggi la “ceske pivo” è inserita anche tra i prodotti IGP della comunità europea.

Ne esistono molte tipologie, basti pensare che l'originale CECA nasceva come birra leggera, poco alcolica, di buona struttura e mediamente luppolata mentre nella vicina baviera lo stile è stato reinterpretato rendendola maggiormente luppolata e corposa.

Una delle particolarità della Pilsner Urquellmag02/5/pilsner-urquell-1.jpg è che ancora oggi continua ad utilizzare la tecnica di Josef Groll che richiede una triplice decozione del malto in acqua. 

 

La pils va servita in calici a tulipano per concentrare al meglio gli aromi delicati e la schiuma deve essere almeno di 3 cm. Temperatura di servizio tra 6-7°C.

 

 

Degustazione della PILSNER URQUELLmag02/5/pilsner-urquell-2.jpg:

Esame visivo: colore giallo paglierino con riflessi dorati, schiuma compatta mediamente persistente;

Esame olfattivo: Note di erbaceo e malto leggermente tostato.

Esame gustativo: buona corposità, leggermente amara e leggermente dolce, con una discreta effervescenza. Persistente sopratutto nel luppolo che rimane, anche se leggero, nei 20 secondi successivi all'assaggio. Spiccano note di miele e noce.

Nel complesso equilibrata e persistente. 

 

Abbinamenti consigliati:

Formaggi stagionati di mucca, cozze e vongole come da tradizione marchigiana e molluschi in genere. Carni bianche anche con cottura alla griglia, anche se questo tipo di cottura lascia sempre una nota amara e quindi nelle birre luppolate va fatta particolare attenzione. 

La pils, si abbina comunque bene a tutto pasto.




L'articolo è stato di tuo gradimento? condividilo con i tuoi amici

oppure incorporalo nel tuo sito web

tipologia 1

La più tipicamente mitteleuropea delle birre, in cui il luppolo diventa l'elemento caratteristico.

tipologia 2

La più tipicamente mitteleuropea delle birre, in cui il luppolo diventa l'elemento caratteristico.
La Pils
Luca Civerchia






Cerca nel magazine nonsolobionde.it

News ed Eventi

Rubriche

In primo piano

Video




Birre artigianali

Birrifici

Dove gustare




condividi il magazine




pagina facebook

NonSoloBionde

canale youtube




Dialoga con la redazione di nonsolobionde.it


Ti piace scrivere?
Sei un appassionato del mondo della birra?
Collabora con nonsolobionde.it!


Vuoi pubblicizzare e far conoscere la tua azienda o la tua attività?






qr code nonsolobionde.it